breaking news

Augusta| Riduzione aliquote comunali e lotta all’evasione fiscale: le richieste del Pd

10 Dicembre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Riduzione aliquote comunali e lotta all’evasione fiscale: le richieste del Pd
Politica
0

Il 17 dicembre alle 18, si riunirà il neonato Consiglio comunale di Augusta per l’approvazione del bilancio di previsione finanziario 2020-2022. Il Pd chiede la riduzione delle attuali aliquote comunali, con particolare riferimento all’addizionale comunale Irpef e all’Imu.

In merito alla prossima approvazione del bilancio di previsione 2020-2022, argomento all’ordine del giorno del Consiglio comunale, convocato dal presidente Marco Stella per giorno 17 alle 18, il Partito democratico di Augusta ha riunito telematicamente il suo direttivo, integrato dai componenti cittadini degli organi provinciali e regionali del partito, ritenendo, all’unanimità degli intervenuti, che sia importante dare un primo segnale di discontinuità rispetto al recente passato amministrativo cittadino. Conseguentemente, il Partito democratico auspica che l’Amministrazione e il Consiglio comunale, con la più ampia maggioranza possibile, possa deliberare, nel rispetto delle norme tecniche sull’approvazione del bilancio, una riduzione delle attuali aliquote comunali.

Una riduzione che riguardi in particolare l’addizionale comunale Irpef e all’Imu, per andare incontro ai cittadini e ai lavoratori augustani che, in questi anni, con i loro sacrifici e versando tali imposte ai massimi livelli consentiti dalla legge, hanno contribuito in maniera determinante al parziale risanamento del bilancio comunale, estendendo, ove possibile, anche le esenzioni/agevolazioni in favore delle categorie più deboli. “Inoltre, il Pd – sottolinea il segretario del circolo cittadino del partito Luca Vita – ritiene che una tale riduzione delle tasse, oltre che un riconoscimento nei confronti dei contribuenti augustani per i sacrifici affrontati, avrebbe anche l’indubbia e positiva funzione di alleggerire il carico fiscale comunale in un momento di gravissima crisi economica. Naturalmente, si auspica che la richiesta riduzione delle imposte comunali sia accompagnata da una rinnovata lotta all’evasione fiscale, al fine di ricondurre a maggiore equità il sistema impositivo comunale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com