breaking news

Augusta| Tavolo di confronto permanente sulla portualità istituto dal Comune

1 Dicembre 2020 | by Michele Accolla
Augusta| Tavolo di confronto permanente sulla portualità istituto dal Comune
Attualità
0

Tavolo di confronto sulla portualità istituito in maniera permanente dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Giuseppe Di Mare. Incontro, nei giorni scorsi, tra l’assessore Patania, il rappresentante del Comune nel comitato di gestione dell’Adsp e rappresentanti degli operatori portuali.

L’amministrazione Di Mare continua a dare seguito agli impegni assunti con gli operatori portuali. L’assessore alle Politiche portuali, all’Energia, alle Pari opportunità, allo Sviluppo economico, Zone economiche speciali, Aree di sviluppo industriale e artigianale, Tania Patania ha, infatti, promosso l’avvio di un tavolo di confronto permanente sulla portualità. Il primo incontro, avvenuto giovedì mattina, nella sede del Municipio ha registrato la partecipazione di rappresentanti degli operatori portuali e del rappresentante del Comune di Augusta in seno al comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia orientale.

L’occasione è stata utile per tracciare il punto sui problemi che le imprese portuali hanno presentato e sull’evoluzione delle tematiche portuali in considerazione dei progetti in essere. Si è, quindi, proceduto ad affrontare anche la questione della Zes (Zona economica speciale) recentemente portato all’attenzione dell’opinione pubblica soprattutto in considerazione della programmazione economica del Recovery Fund. L’amministrazione comunale ha posto il tema del porto tra le attenzioni dell’azione amministrativa, sottolineando che è intendimento del sindaco e della Giunta svolgere pienamente la missione che i cittadini hanno affidato con la chiara fiducia espressa alle ultime elezioni.

“La creazione di un tavolo di confronto che – sottolinea l’assessore Patania – vuole essere a carattere permanente si inserisce in pieno in questa linea di indirizzo, come segno della disponibilità e del supporto verso le imprese e i lavoratori portuali. L’auspicio è che si instauri un dialogo costante e proficuo tra le forze produttive e l’esecutivo comunale per tutelare la storia e il valore degli interessi locali dinnanzi alle sfide che l’accentramento della gestione portuale e la Zes portano al tessuto sociale ed economico di Augusta”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com