breaking news

Augusta| Tutelare gli universitari dal Coronavirus: GN “ascoltiamo suggerimenti”

Augusta| Tutelare gli universitari dal Coronavirus: GN “ascoltiamo suggerimenti”
Politica
0

Coronavirus, Unict. Marco Failla (Gioventù Nazionale): “Bene le proposte avanzate da Alleanza Universitaria, tutelano anche i tanti universitari augustani”. Proposte relative alla tutela della salute, per garantire il diritto allo studio, sul piano didattico. “Siamo disponibili ad ascoltare i suggerimenti che verranno dagli studenti augustani, al fine di sottoporli a chi di competenza.

Marco Failla, presidente della Federazione provinciale di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, interviene a seguito delle proposte ieri avanzate da Alleanza Universitaria, associazione degli studenti universitari presente dal 1996 nell’ateneo catanese, al fine di contrastare e contenere la diffusione del Coronavirus all’interno dell’università.  “Plaudo alle proposte, concrete e di buon senso, avanzate agli organi di governo dell’Unict nella giornata odierna da Alleanza Universitaria, di cui fanno parte del coordinamento e dell’esecutivo due nostri universitari augustani, Giorgio Failla e Antonio Ranno.

Marco Failla riassume a beneficio dei tanti universitari augustani che rappresentano una parte sicuramente consistente della comunità studentesca dell’Unict, le proposte avanzate a seguito di un’attenta riflessione. Avanzate  in un contesto di grande incertezza e difficoltà organizzativa causata da una comunicazione schizofrenica non tollerabile del governo nazionale (a guida M5s-Pd-Iv-Leu): con riferimento alla tutela del diritto alla salute, durante il periodo di sospensione di lezioni ed esami, effettuare un’attività di sanificazione di tutti i locali dell’ateneo; circa il diritto allo studio, garantire il recupero degli esami di profitto sospesi e la certezza sugli esami di laurea, per non compromettere il percorso universitario.

Sulla didattica, che non vengano conteggiate nel periodo successivo al 15 marzo le eventuali assenze dalle lezioni, per quelle che richiedono la frequenza obbligatoria. Inoltre, con riferimento ai locali Ersu, procedere alla sanificazione di mense, aule studio e residenze: per le mense, dotarle di prodotti igienizzanti, considerato che al momento si sta garantendo una sorta di servizio take-away; per le residenze, nel caso di impossibilità del rientro nei Paesi di origine degli studenti (vedi Erasmus), effettuare a scopo precauzionale controlli periodici. Con riferimento al Cus, sempre attività di igienizzazione e, ove possibile, sostituire le attività sportive di gruppo con attività individuali. “Da parte di Gioventù Nazionale – conclude Marco Failla – non mancherà mai il confronto con le associazioni studentesche, in particolare con gli amici di Alleanza Universitaria: gli universitari ci troveranno sempre in prima linea sul fronte della tutela del diritto alla salute e allo studio. Siamo disponibili ad ascoltare i suggerimenti che verranno dagli studenti augustani, al fine di sottoporli a chi di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com