breaking news

Augusta | “Tutti…. incluso me” pronto a concorrere per Educare in Comune

25 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | “Tutti…. incluso me” pronto a concorrere per Educare in Comune
Attualità
0

Contrasto alla povertà educativa. Su dieci proposte pervenute in risposta all’avviso di manifestazione di interesse pubblica dall’Ente locale nell’ambito dell’iniziativa Educare in Comune è stata selezionata “Tutti….incluso me” avanzata dall’istituto delle suore di Sant’Anna della Provvidenza – Comunità Oreb.

Tutti….Incluso me” avanzata dall’istituto delle sorre di Sant’Anna della Provvidenza -Comunità Oreb è la proposta selezionata tra quelle pervenute in risposta all’avviso di manifestazione di interesse pubblica da parte dell’Ente locale nell’ambito dell’iniziativa “Educare in Comune”. Una proposta che prevede il coinvolgimento di un’ampia rete di partner sul territorio quali: Parrocchia San Giuseppe Innografo,  2° Istituto Comprensivo “Orso Mario Corbino “, Centro Polisportivo Athon, Agesci Augusta 3, Esserci Cooperativa Sociale. Ne dà notizia l’assessore alle Politiche comunitarie e alle Politiche giovanili, Rosario Sicari in seguito al completamento, da parte del Comune, dell’iter di co-progettazione della propria candidatura in risposta all’avviso Educare in Comune, per il sostegno di iniziative mirate al contrasto della povertà educativa.

“Sono state una decina circa le proposte pervenute in risposta all’avviso pubblico di manifestazione di interesse pubblicato dal Comune su mia iniziativa, con l’obiettivo di “ascoltare” le istanze provenienti dal territorio e le proposte progettuali rivolte ai minori e alle loro famiglie sul tema del contrasto alla dispersione scolastica e il sostegno delle opportunità culturali ed educative di persone minorenni. Nonostante i tempi stretti – dichiara l’assessore Sicari – mi fa piacere osservare che così tante realtà del nostro territorio hanno risposto all’avviso, con progetti molto validi, segno evidente che in città c’è voglia di progettare e lavorare in sinergia con il Comune e quindi con questa Amministrazione. Al termine di una attenta valutazione delle proposte pervenute, è stata selezionata quella avanzata dall’Istituto delle Suore di Sant’Anna della Provvidenza – Comunità Oreb, dal titolo “Tutti….Incluso me” . Insieme alla referente dell’Istituto, abbiamo affinato la progettazione definitiva ed in Giunta è stata quindi deliberata l’adesione all’avviso “Educare in Comune” del dipartimento per le politiche della famiglia della presidenza del consiglio”.

L’assessore alle Politiche giovanili sottolinea che se il progetto risulterà, come auspica l’Amministrazione Di Mare, vincitore, saranno assegnati ben 67 mila euro circa che permetteranno di implementare laboratori educativi, attività di recupero per studenti con bisogni educativi speciali, ma anche attività estive e di supporto alle famiglie. “La partecipazione a questo bando è un’altra opportunità che questa Amministrazione ha colto, grazie anche al prezioso lavoro di Lilli Passanisi, responsabile delle settore delle Politiche sociali, e che si somma a quelle già colte, per le quali si è in attesa di conoscerne gli esiti. Su tutte mi piace ricordare “Sport nei parchi”, per lo svolgimento di attività fisiche all’aperto nell’area individuata nei pressi del campo Carrubba. La nostra intenzione è di non perdere una sola di queste occasioni. E fino ad ora – conclude l’assessore Sicari – stiamo dimostrando con i fatti di riuscirci”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com