breaking news

Siracusa | Lavoratori esposti al rischio Covid, sindacati: “Utilizzare le Uscai”

25 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Lavoratori esposti al rischio Covid, sindacati: “Utilizzare le Uscai”
Sindacale
'
0

Appalti Petrolchimico Priolo Fim, Fiom, Uilm: “Utilizzare le USCAI per la campagna vaccinale dei lavoratori metalmeccanici esposti al rischio Covid-19”.

“I lavoratori metalmeccanici che lavorano nella manutenzione degli impianti petrolchimici di Siracusa, non si sono mai fermati, neanche durante il lockdown, perché nei fatti ritenuti essenziali ma pur rischiando tutti i giorni il contagio da coronavirus, – nello svolgimento di attività che costringono, fisiologicamente a lavorare senza adeguato distanziamento -, non rientrano tra le categorie interessate alla campagna vaccinale prioritaria.” Questa e la motivazione che ha spinto i segretari di Fiom, Fim e Uilm Siracusa a sollecitare la convocazione del “Comitato Territoriale per la Sicurezza per il settore Metalmeccanico” previsto dal protocollo territoriale siglato tra OO.SS. e Federmeccanica il 12.06.2020, per richiedere alle istituzioni competenti l’allargamento a tutto il petrolchimico della USCAI istituita il 20.11.2020 presso il sito ISAB-LUKOIL e contestualmente l’inserimento dei lavoratori metalmeccanici tra le categorie interessate alla campagna di vaccinazione prioritaria.

“Come Comitato Territoriale per la Sicurezza per il settore Metalmeccanico in questi mesi di emergenza pandemica abbiamo sempre operato ritenendo l’opera di contrasto alla SARS-CoV-2 e la sicurezza dei lavoratori, condizione essenziale per il proseguo delle attività. In questa ottica abbiamo salutato positivamente l’istituzione dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale Industriale presso ISAB-LUKOIL, ma siamo fermamente convinti occorra ancora lavorare per creare le condizioni necessarie alla nascita di strutture permanenti per la prevenzione e la tutela della salute in un’area industriale dove insistono migliaia di lavoratori. Per questo motivo siamo intenzionati a chiedere alle istituzioni competenti l’istituzione di USCAI permanenti in tutto il petrolchimico e il contestuale inserimento dei lavoratori metalmeccanici tra le categorie prioritarie per il vaccino, nella convinzione che vaccinare prioritariamente anche questi lavoratori, può aiutare a piegare la curva del contagio a beneficio di tutta la comunità.”

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com