breaking news

Canicattini Bagni| Lavori di adeguamento antisismico e abbattimento delle barriere al G. Verga

30 Gennaio 2020 | by Redazione Webmarte
Canicattini Bagni| Lavori di adeguamento antisismico e abbattimento delle barriere al G. Verga
Attualità
0

Pubblicata la gara per i lavori di adeguamento antisismico e abbattimento delle barriere architettoniche della scuola media “G. Verga” di Canicattini Bagni attualmente chiusa, con scadenza delle offerte il 24 Febbraio 2020.

«Con l’avvio della procedura di gara, dopo che abbiamo lavorato per ottenerne il finanziamento da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dei lavori relativi all’adeguamento antisismico della scuola media, dell’annessa palestra e dell’abbattimento delle barriere architettoniche, si realizza un altro grande impegno dell’Amministrazione comunale nei confronti della città, sicuramento il più importante, trattandosi della struttura formativa che frequentano tutti i nostri figli. E verso le scuole la nostra attenzione è massima, tant’è che in questi giorni abbiamo ottenuto, sempre dal Miur, un finanziamento per la verifica dei solai e dei controsoffitti della Materna San Nicola e presentato progetti per l’adeguamento degli antincendi dei tre plessi, Garibaldi, Mazzini e San Nicola». Esprime così la sua soddisfazione e compiacimento il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, assieme all’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Scolastica, Pietro Savarino, che in questi due anni ha seguito tutto il progetto e la procedura che ha portato al finanziamento di 3.200.000 euro da parte del Miur per gli interventi di adeguamento sismico, abbattimento delle barriere architettoniche, riqualificazione degli spazi esterni, adeguamento della palestra e della scuola media dell’Istituto Comprensivo “G. Verga” della città attualmente chiuso.

Soddisfazione, quella del Sindaco Miceli, espressa soprattutto a nome di tutta l’Amministrazione e di tutto il Consiglio comunale, che più volte si è occupato delle sorti della Scuola “Verga” sollecitandone interventi e ripristino, in particolare dopo il trasferimento degli alunni, circa due anni addietro, nei locali del plesso Mazzini di via Umberto, a conclusione dei lavori di manutenzione che avevano interessato questa struttura. Un compiacimento per l’avvenuto avvio della procedura di gara che dovrà effettuare l’Urega e la cui scadenza per la presentazione delle offerte è fissata al 24 Febbraio 2020, a cui si sono aggiunti anche il neo Assessore alla Pubblica Istruzione, Loretta Barbagallo, e la Dirigente dell’Istituto Comprensivo, professoressa Alessandra Servito. «Il progetto per ottenere il finanziamento di questi importanti lavori – ricorda l’Assessore Pietro Savarino, all’epoca anche titolare della Pubblica Istruzione – era stato presentato il 14/02/2018 al Miur, superando tutte le fasi di validazione. A redigerlo sono stati l’Arch. Salvatore Virzì e l’Ing. Sebastiano Floridia, esperti in Sicurezza, con il supporto del nostro Ufficio Tecnico comunale. Dopo l’esecuzione delle indagini diagnostiche che sempre il MIUR ci ha finanziato per i tre edifici scolastici cittadini (Mazzini, Garibaldi e Verga), è stata fatta una revisione definitiva del progetto ed è stata autorizzata la procedura di gara che l’Ufficio Tecnico comunale ha avvito e che si concluderà il 24 Febbraio. Dopodiché l’impresa che si aggiudicherà i lavori, dalla consegna, avrà a disposizione 18 mesi per ultimarli e consegnare la scuola alla città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com