breaking news

Lentini | L’ex dirigente del commissariato Corrado Basile è il nuovo questore di Enna

14 Febbraio 2020 | by Silvio Breci
Lentini | L’ex dirigente del commissariato Corrado Basile è il nuovo questore di Enna
Attualità
0

Giovane funzionario, diresse il commissariato cittadino all’inizio degli anni ’90, poi il trasferimento alla Squadra Mobile. A Enna aveva svolto le funzioni di vicario del questore. Dal 2016 era a Messina.

Corrado Basile nuovo questore di Enna. L’ex dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza di Lentini, Corrado Basile, è il nuovo questore di Enna. Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha disposto infatti un ampio movimento di dirigenti che coinvolge 14 città italiane, nelle quali arrivano nuovi questori, e una serie di direzioni di specialità. Entrato in Polizia nel settembre 1988 e frequentato il corso di formazione per vice commissari, Basile è assegnato alla Questura di Varese a svolgere le funzioni di Capo di Gabinetto. Trasferito a Siracusa nel 1990, dà prova delle sue capacità investigative prima nella direzione del Commissariato di Lentini, poi alla guida della Squadra Mobile.

Dalla Squadra Mobile alla Digos. Dopo la Squadra Mobile è chiamato a guidare la Digos della Questura con importanti risultati anche nella gestione di controversie sociali, specie nella zona industriale. Promosso primo dirigente nel 2006, assume l’incarico di dirigente della divisione di polizia anticrimine della Questura di Siracusa e porta a compimento importanti proposte di applicazione di misure di prevenzione sia personali che patrimoniali con il sequestro e la confisca di beni a esponenti delle associazioni mafiose radicate nel territorio.

Da Siracusa a Vibo Valentia a Enna. Dal 2012 assume l’incarico di vicario del questore prima a Vibo Valentia e poi a Enna. Nel 2016, in previsione del G7 del maggio 2017, è trasferito con lo stesso incarico alla Questura di Messina dove dà prova di capacità operativa e organizzativa nella predisposizione del poderoso dispositivo di ordine e sicurezza pubblica. A Messina si distingue per la capacità di intessere rapporti costruttivi e proficui con i rappresentanti delle istituzioni civili e militari con le quali ha costruito collaborazioni sinergiche.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com