breaking news

Lentini | Trovate due pistole in via Scala, erano nascoste in un’aiuola

16 Ottobre 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Trovate due pistole in via Scala, erano nascoste in un’aiuola
Cronaca
0

Il rinvenimento nell’ambito delle indagini per l’omicidio di Sebastiano Greco. Recuperate una Beretta calibro 22 e una Walther modello P 38 calibro 9. Inviate al Ris di Messina.

La scoperta dei carabinieri. Due pistole cariche e perfettamente funzionanti sono state rinvenute in via Scala dai Carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Augusta nell’ambito delle indagini svolte insieme al personale della Polizia di Stato di Siracusa e Lentini dopo l’omicidio di Sebastiano Greco, il 52enne lentinese ex gestore di una stazione di carburanti lungo il vecchio tratto della statale 194 Catania-Ragusa, ucciso sabato mattina a colpi di pistola davanti a un panificio di via delle Spighe. Le due pistole erano nascoste all’interno di un’aiuola ed erano coperte dalla vegetazione.

Le armi sequestrate. Si tratta di una pistola marca Beretta calibro 22, con caricatore contenente sette cartucce e colpo in canna, e di una pistola marca Walther modello P 38 calibro 9 Luger con caricatore contenente otto cartucce. La prima è risultata provento di un furto avvenuto a Francofonte nel 2015. Sulla seconda sono ancora in corso accertamenti per chiarire la sua provenienza. Le due pistole, in buono stato d’uso, sono state inviate al reparto investigazioni speciali di Messina per essere sottoposte ad accertamenti tecnici finalizzati a verificare il loro eventuale utilizzo in passate e recenti azioni criminali.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com