breaking news

Siracusa e Provincia| Strade provinciali: assenza di manutenzione e manti stradali dissestati

Siracusa e Provincia| Strade provinciali: assenza di manutenzione e manti stradali dissestati
Attualità
0

In gran parte delle strade provinciali è compromessa la sicurezza del cittadino: nello specifico diventa necessaria la messa in sicurezza della provinciale Floridia-Priolo e Augusta-Priolo.

Ad accendere i riflettori sull’annoso problema della sicurezza stradale che investe le strade provinciali della provincia, è il presidente del consiglio comunale di Priolo Gargallo Alessandro Biamonte. “La maggior parte delle strade provinciali non rispettano quanto previsto dalle vigenti norme in materia di sicurezza stradale e quindi sono costante fonte di pericolo per chi le percorre. Oltre ai manti dissestati osserviamo: una mancata manutenzione della segnaletica orizzontale e di quella verticale, mancanza di illuminazione di svincoli importanti e pericolosi, ma soprattutto, il mancato diserbo della vegetazione che invadano la sede stradale riducendo le dimensioni utili. La 114, ex strada statale e attualmente strada provinciale, è il percorso di collegamento tra Augusta e Priolo per raggiungere il polo petrolchimico e le numerose aziende dell’indotto”.

“I rischi a cui vengono esposti migliaia di lavoratori dell’area del petrolchimico e gli autotrasportatori alla guida di mezzi pesanti anche adibiti al trasporto di materiali pericolosi, non possono essere sottovalutati né tanto meno la necessità di reiterare il richiamo agli enti di competenza perché si realizzino interventi di manutenzione ormai improrogabili. la strada Priolo Floridia, anche essa percorsa da diversi cittadini per recasi a lavoro , si trova invasa da sterpaglia, compromessa la visibilità ,inoltre non risulta sicura a causa della sua ristrettezza. Basta guardare i muri di confine e i guard-rail per capire il pericolo che rappresenta tale strada, la maggior parte del muro e dei guard-rail è incidentato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com