breaking news

Siracusa| Minacce a Razza, Ficarra: Saremo sempre al suo fianco senza se e senza ma

Siracusa| Minacce a Razza, Ficarra: Saremo sempre al suo fianco senza se e senza ma
Attualità
0

La direzione generale dell’Asp di Siracusa esprime solidarietà all’Assessore regionale della Salute Ruggero Razza. 

Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra anche a nome dei direttori sanitario e amministrativo Anselmo Madeddu e Salvatore Iacolino esprime “sincera solidarietà e pieno sostegno” all’assessore regionale della Salute Ruggero Razza. Commenta così Ficarra per il vile atto intimidatorio di cui è stato vittima: “Saremo sempre al suo fianco senza se e senza ma” dichiara Ficarra mentre esprime piena fiducia alle autorità inquirenti affinché individuino al più presto gli esecutori del vile gesto”.

Per il sindaco di Siracusa Francesco Italia, “la minaccia di morte contro l’assessore Razza è un atto vile perché colpisce un amministratore impegnato a spendersi con passione a superare un’emergenza sanitaria senza precedenti per il popolo siciliano e per tutto il Paese”. Il sindaco Francesco Italia, esprime all’Assessore regionale alla Salute la piena e incondizionata solidarietà personale e di tutta la comunità siracusana. “Saremo vicini a Ruggero Razza – prosegue il sindaco Italia – che in un momento così delicato sta svolgendo al meglio il suo ruolo, reso ancora più complicato dai ritardi accumulati dal sistema sanitario siciliano in decenni di cattiva gestione. Il riferimento, contenuto nella lettera minatoria, a un presunto ‘processo di distruzione’ dell’ospedale di Noto non deve mettere in cattiva luce una comunità pacifica e civile e deve spingere tutti a tenere bassi i toni, ancora di più in questa difficile congiuntura”. Conclude il sindaco Italia: “Non nutro dubbi sul fatto che magistratura e forze dell’ordine sapranno fare luce su questo e altri inaccettabili e sospetti episodi che stanno interessando la sanità della nostra provincia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com