breaking news

Sortino | Dalla Val D’Anapo, un concreto impulso al territorio della provincia aretusea

Sortino | Dalla Val D’Anapo, un concreto impulso al territorio della provincia aretusea
Sport
'
0

La competizione organizzata dall’Automobile Club Siracusa e Siracusa Pro Motor Sport ha portato la provincia aretusea al centro della scena sportiva ed ha esaltato l’intero comprensorio nel quale l’evento è fortemente radicato.

La XXXVII Val D’Anapo – Sortino si è conclusa domenica 27 marzo con un bilancio entusiasmante che gratifica gli sforzi profusi dagli organizzatori dell’Automobile Club Siracusa e Siracusa Pro Motor Sport, unitamente ai partner ed ai comuni che trovano nell’evento un concreto volano promozionale. Alla competizione che ha nel comune di Sortino il suo quartier generale, si sono aperte ben tre serie: La nazionale cadetta, Trofeo Italiano Velocità Montagna, il Campionato Siciliano Velocità Salita per auto moderne e storiche ed ha debuttato il nuovo Campionato Interregionale Sicilia/Calabria Le Bicilindriche.

La gara ha portato nuovamente il territorio al centro della scena sportiva e lo sport ha profuso i suoi migliori valori esaltati con l’iniziativa “Tutti in Pista” e con l’aggregazione favorita dal ritorno del pubblico sui terrapieni ai bordi del tracciato di gara. L’iniziativa “Tutti in Pista”, voluta dagli organizzatori affiancati dall’ASP Siracusa, è stata decisamente apprezzata per lo spirito di condividere le emozioni dell’automobilismo con persone disabili, coinvolte nel ruolo di co-piloti d’eccezione di super car ed auto sportive. Gli equipaggi speciali, nella giornata di venerdì, sono partiti dalla vicina Melilli per poi arrivare a Sortino attraverso il tracciato di gara. L’iniziativa è stata arricchita dalla disponibilità del Maserati Club. Il coinvolgimento nei trasparenti e solidi valori dello sport è una delle prerogative che da sempre evidenzia l’Automobile Club Siracusa. Il Presidente Pietro Romano lo ha sottolineato in sede di presentazione, invitando lo stesso comune capoluogo ad una presenza più marcata all’interno dell’evento.

L’affascinante percorso, apprezzato all’unisono da piloti ed addetti ai lavori e l’ubicazione del paddock all’interno dell’abitato di Sortino, rendono il comune il riferimento per l’evento, che ha nel suo spirito da sempre la promozione dell’intero territorio. Tutte le componenti della squadra di successo che organizza la Val D’Anapo – Sortino ne hanno concretamente apprezzato l’efficacia promozionale di cui il bilancio 2022 è ancora in fase di stesura, poiché le strutture ricettive coinvolte e i benefici prodotti sono stati davvero notevoli, dopo due anni di grande “fatica” dovuti alla pandemia. Anche la vittoria finale ha dato ragione al territorio, infatti Luigi Fazzino su Osella PA 2000 Turbo ha più volte dichiarato: “Vincere la gara di casa è un’emozione doppia” . Alle sue spalle hanno completato il podio il ragusano di Vittoria Agostino Bonforte su Osella PA 2000 ed il maltese Darren Camilleri su Tatuus Honda.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *