breaking news

Augusta | Bonifica rada, riconversione industriale: ne chiedono l’inserimento nel Recovery Fund i sindaci

22 Gennaio 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Bonifica rada,  riconversione industriale: ne chiedono l’inserimento nel Recovery Fund i sindaci
Politica
'
0

Incontro urgente con i vertici nazionali e regionali convocato dai sindaci di Augusta, Carlentini, Melilli, Priolo Gargallo, Siracusa e Sortino per il 30 gennaio per discutere l’inserimento di investimenti sul porto di Augusta nel Recovery Fund. “Nel piano devono essere inseriti i progetti di riconversione industriale del polo petrolchimico, i progetti di bonifica della rada di Augusta e tutti i progetti infrastrutturali, stradali e ferroviari, della tratta Siracusa-Catania”.

“ll porto di Augusta è strategico agli obiettivi del Recovery Plan sotto gli aspetti della rivoluzione verde, delle infrastrutture e della salute e nel piano per il Recovery Fund devono essere inseriti i progetti di riconversione industriale del polo petrolchimico, i progetti di bonifica della rada di Augusta e tutti i progetti infrastrutturali, stradali e ferroviari, della tratta Siracusa-Catania”. Ne sono convinti i sindaci Comuni di Augusta, Carlentini, Melilli, Priolo Gargallo, Siracusa e Sortino, rispettivamente Giuseppe Di Mare, Giuseppe Stefio, Giuseppe Carta, Pippo Gianni, Francesco Italia e Vicenzo Parlato, a seguito dell’incontro del 18 gennaio scorso che si è svolto nei locali del Comune di Augusta, esprimono fortissima preoccupazione per il mancato inserimento nel piano del Recovery Fund di investimenti per il porto di Augusta, oltre che nell’intera provincia di Siracusa, nonostante con lettera del 5 gennaio, rimasta senza riscontro, era stato chiesto ufficialmente di inserire il porto di Augusta come porto Hub del Mediterraneo.

Per consentire l’inserimento dei richiesti progetti e investimenti nel porto di Augusta con pec del 20 gennaio scorso i 5 sindaci hanno convocato un incontro con il governo nazionale e regionale. Sono stati invitati il presidente del Consiglio dei ministri, i ministro dei Trasporti, dell’Ambiente, della Salute, il ministro per il Sud e la Coesione, il presidente della Regione Sicilia, il presidente dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia orientale, i sindaci della provincia Siracusa, tutta la deputazione europea, nazionale e regionale della provincia di Siracusa ad un incontro nel Comune di Augusta, sabato 30 gennaio. alle 10 anche in modalità telematica, per concordare e definire progetti e investimenti per lo sviluppo del porto di Augusta. Lo rende noto il sindaco Giuseppe Di Mare.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com