breaking news

Augusta| Carnevale, un successo per gli organizzatori: commercianti e scuole

26 Febbraio 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Carnevale, un successo per gli organizzatori: commercianti e scuole
Attualità
0

Augusta popolata da gruppi mascherati: successo per il Coriandolando dei commercianti nel centro storico e per le iniziative delle scuole organizzate in occasione del Carnevale nel quartiere Borgata con la Festa dei popoli e a Brucoli.

Il Carnevale augustano è andato oltre la paura del Coronavirus. I cittadini si sono ritrovati nel centro storico, nel quartiere Borgata e a Brucoli. Secondo e ultimo appuntamento, ieri, con “Cordiandolando” il carnevale organizzato dal comitato commercianti, giunto alle terza edizione, che quest’anno si è avvalso del contributo del Comune. I gruppi mascherati si sono radunati nel pomeriggio ai giardini pubblici da dove è partito un corteo che si è snodato lungo la via Principe Umberto. Nella via principale di Augusta isola hanno sfilato: centro sportivo “La Cavalera”, Ads Time dance sport, Asd Vitality, Fuego Latino Augusta, S&S Gym Center, Asd Phisis, Asd Smash, Asd Sport life fitness club, gli alunni degli istituti comprensivi “Salvatore Todaro” e “Domenico Costa” e i ragazzi dell’associazione XX Novembre 1989. Il carnevale si è concluso in piazza Duomo con lo spettacolo Augusta’s Got Talent a cura di Mirko e Peppe.  La manifestazione è stata presentata da Mauro Italia. Ancora una volta il comitato commercianti, presieduto da Elvira Cappelleri,  ha fatto centro popolando il cui della città.

Ieri mattina, invece circa 500 alunni del II Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino” hanno dato vita al carnevale di Brucoli. Cinesi, arabi, africani, indiani, giapponesi, spagnoli, siciliani e americani. Questi i popoli che hanno riempito il borgo marinaro. “Bello vedere un’idea prendere vita. Tutti insieme, tutti uguali nella gioia. Spero che questo messaggio arrivi forte ad ogni bambino/a partecipante” commenta Adriana Pulvirenti, componente del consiglio di istituto la quale ha espresso gratitudine nei confronti della scuola, diretta da Maria Giovanna Sergi per aver coinvolto tre plessi e più di 500 alunni, tutti i docenti che hanno partecipato nonostante la scuola fosse chiusa, di deejay Marco Onair Riera che da sempre sposa le iniziative, della squadra lavori del Comune che ha ripulito tutta l’area parcheggio, della Misericordia che ha presieduto per tutta la manifestazione, assicurando il primo soccorso,  dell’associazione culturale Brucoli che come sempre ha dato il suo contributo, e delle attività commerciali che hanno concesso l’energia elettrica per la filo diffusione, di tutti gli abitanti di Brucoli per aver accolto con gioia questa iniziativa di tutti i genitori che hanno realizzato i costumi.

Lunedì pomeriggio lungo viale Italia si è svolta la seconda edizione della Festa dei popoli, organizzata dagli istituti comprensivi “Salvatore Todaro”, diretto da Rita Spada e “Domenico Costa”, del dirigente scolastico Michele Accolla, in collaborazione con la parrocchia di Santa Lucia, guidata da don Angelo Saraceno. Anche il carnevale della borgata ha richiamato tanta gente. La festa dei popoli è stata presentata da Mauro Italia e ha visto sfilare alunni, genitori e insegnanti all’insegna dell’allegria e della condivisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com