breaking news

Canicattini Bagni| La nuova mostra di Carpinteri sul razzismo dal titolo: “badabummete”

Canicattini Bagni| La nuova mostra di Carpinteri sul razzismo dal titolo: “badabummete”
Attualità
'
0

“Scivolerà”, metaforicamente parlando, dal 20 al 26 Giugno 2020 nuova mostra sul razzismo di Sergio Carpinteri a Canicattini Bagni.

Badabummetè, è il titolo della nuova mostra del plurilaureato artista canicattinese Sergio Carpinteri che dal 20 al 26 Giugno 2020 prende corpo nella vetrina del Museo di Memorie e Ricordi dei Canicattinesi Bar-Lume di via Regina Elena 67 a Canicattini Bagni. Una mostra decisamente antirazzista, partendo dal caso americano recente dell’uccisione di George Floyd e delle manifestazioni in tutto il mondo, sino al caso nostro italiano di Mario Balotelli e le banane lanciate sul campo da gioco. La banana, infatti, è l’elemento principale dell’ironia con cui si tratta l’argomento. Lo scivolone che fa fare Badabummete è proprio questo.

«Lanciando la buccia per sacrificare il frutto – afferma Carpinteri – la si lancia malamente, ed è causa di cadute. Sulla buccia di banana è caduto il presidente americano Trump, che ha già il ciuffo biondo a banana, scivolando sul caso Floyd e le manifestazioni antirazziste. Nascondendosi addirittura nelle stanze sotterranee della Casa Bianca, e minacciando di schierare l’esercito. Il problema del razzismo è una bomba che al minimo spostamento esplode». Nella mostra di Sergio Carpinteri, opere-icona ispirate alla maniera di Andy Warhol, ma riviste con il suo stile, di Trump, Balotelli, Floyd, banane e marche di banane. Naturalmente, assicura l’eccentrico artista, le banane vere ci sono anche. Mostra originale, dunque, quella di questo fine Giugno 2020 che apre un’estate piena di mostre originali di Sergio Carpinteri.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *