breaking news

Augusta| Rimossi i rifiuti dalla spiaggetta delle Grazie da un’impresa privata

Augusta| Rimossi i rifiuti dalla spiaggetta delle Grazie da un’impresa privata
Attualità
0

La ditta portuale di Augusta “Patania srl”  a suo carico e spese stamattina ha ripulito e bonificare la zona antistante la spiaggetta delle Grazie. Era da anni una discarica abusiva di rifiuti di ogni genere.

Nell’area antistante la spiaggetta cosiddetta “delle Grazie” ormai da anni vi era una discarica abusiva. Stamattina un’impresa privata, a proprie spese e con propri mezzi, ha provveduto alla pulizia del litorale. Autrice dell’intervento la società Patania Srl, azienda specializzata nelle attività di bonifica e operante nel porto di Augusta. L’iniziativa nel momento in cui, nei giorni scorsi, è stata proposta ha trovato accoglimento da parte dell’amministrazione comunale e la collaborazione del comandante della capitaneria di porto di Augusta Antonio Catino, il quale nel ritenerla lodevole ha fornito il massimo supporto tecnico-amministrativo. La Patania Srl non è nuova a questo tipo di azioni verso Augusta. Di recente e come contrasto all’emergenza del Covid-19 ha promosso, insieme alle altre imprese portuali riunite nell’associazione UnionPorts maritime cluster, una raccolta di fondi per l’acquisto di materiale sanitario per l’ospedale “Muscatello” di Augusta.

“Abbiamo voluto collaborare con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cettina Di Pietro – dice Tania Patania responsabile amministrativo dell’impresa – perché riteniamo imprescindibile il contatto con il territorio e la responsabilità sociale che deriva dalla nostra attività. Abbiamo sempre pensato ad un modello di sviluppo che fosse inclusivo, di valorizzazione delle risorse locali e di sostenibilità, ponendoci nella prospettiva di cosa, come impresa, possiamo fare per la nostra collettività. Questa occasione ci da l’opportunità di restituire alla fruibilità dei cittadini un tratto di litorale cercando di contribuire a migliorare la vita di tutti specie in un momento così buio che stiamo per lasciarci alle spalle. Noi lo sentiamo come un atto che dobbiamo ai nostri concittadini”.

I mezzi e il personale della Patania Srl hanno avviato la bonifica alle 8 di stamattina. I lavori, al cui inizio ha assistito il sindaco, Cettina Di Pietro hanno interessato un’ area di circa 200 metri di costa e gli spazi limitrofi. Tra i rifiuti c’erano materassi, carrozzine, immondizia indifferenziata. La zona è stata ripulita e diserbata.  “Una lodevole intrapresa con lo spirito di chi ama il territorio in cui vive. Lo stesso – ha commentato il sindaco Di Pietro –  purtroppo, non si può dire di quanti usano come pattumiera lo spazio comune. Pochi, infatti, i rifiuti portati dal mare. Tanti quelli lasciati in abbandono”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com