breaking news

Lentini | Sorpresi a rubare pesche tabacchiere, denunciati due catanesi

16 Giugno 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Sorpresi a rubare pesche tabacchiere, denunciati due catanesi
Cronaca
0

Sorpresi dai carabinieri, dovranno rispondere di furto aggravato e danneggiamento. L’episodio in contrada Valsavoia. La frutta recuperata e riconsegnata al proprietario del fondo.

I due denunciati. Rubavano pesche tabacchiere in un fondo di contrada Valsavoia, in territorio di Lentini, ma sono stati sorpresi dai carabinieri e denunciati. Si tratta di due catanesi di 56 e 50 anni, P.G. e C.A. I militari dell’Arma della stazione di Lentini sono intervenuti dopo essere stati allertati dal custode dell’azienda agricola che aveva notato, nel corso della notte, che all’interno del fondo si erano introdotte delle persone con l’intento di compiere dei reati.

Il furto. Quando la pattuglia è arrivata sul posto i due catanesi si stavano impossessando di un notevole quantitativo di pesche della pregiata qualità “tabacchiera” che accatastavano all’interno dell’auto. L’immediato intervento dei carabinieri ha consentito dunque di sventare il furto e di evitare i gravi danni che le piante subiscono dopo le veloci e maldestre razzie di questo tipo. Le pesche sottratte sono state riconsegnate al legittimo proprietario, mentre i ladri, espletate le formalità di rito, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria aretusea per furto aggravato e danneggiamento.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com