breaking news

Melilli | La città di ieri, di oggi e di domani: stasera Peppe Carta parla ai suoi concittadini

Melilli | La città di ieri, di oggi e di domani: stasera Peppe Carta parla ai suoi concittadini
Politica
'
0

Appuntamento a partire dalle 19.30 in piazza San Sebastiano. Sarà una chiacchierata “intima” sulle prospettive del territorio in vista delle amministrative del 12 giugno. E Carta annuncia rivelazioni.

Un bilancio di fine mandato al termine di un quinquennio pesantemente segnato dalla pandemia, con le sue inevitabili ripercussioni sul piano sanitario, sociale ed economico. Ma anche un progetto per il futuro di una città che guarda con rinnovato interesse alla ricchezza del proprio patrimonio storico e culturale. È quello che proverà a tracciare questa sera, a partire dalle 19.30, in piazza San Sebastiano, il sindaco di Melilli Giuseppe Carta che punta sulla riconferma per un altro mandato per poter portare a compimento il programma amministrativo già tracciato all’inizio della legislatura e in gran parte già realizzato.

«La Melilli di ieri, di oggi e di domani» il filo conduttore dell’evento di questa sera che certamente richiamerà il pubblico delle grandi occasioni alla vigilia dei tanto attesi festeggiamenti patronali in onore del santo patrono san Sebastiano. Sarà – come è stato ampiamente anticipato in questi ultimi giorni – una chiacchierata “intima”, una fotografia sul territorio, spaziando tra arte, cultura e turismo. Sarà una previsione della Melilli del futuro, una Melilli con ambizioni diverse e connotazioni differenti. Un territorio con le carte in regola per poter aspirare a un rinnovato ruolo nel comprensorio degli Iblei, un punto di riferimento del circondario. Sarà, l’evento di questa sera, un percorso narrativo sulle potenzialità della città “terrazza degli iblei”, sulla sua valorizzazione, sui traguardi raggiunti e sul concetto di “melillesità”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *