breaking news

Melilli| Vicenda ripescaggio, Papale e Lamia: “Ricominceremo a lottare per il titolo sul campo”

Melilli| Vicenda ripescaggio, Papale e Lamia: “Ricominceremo a lottare per il titolo sul campo”
Sport
0

Il presidente del Città di Melilli calcio a 5 Francesco Papale e il Ds Sergio Lamia dopo un’attenta, profonda, lunga e sofferta  analisi, annunciano di aver preso la decisione di iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie A2, rinunciando di fatto a presentare richiesta di ripescaggio in A1.

Dopo i fatti successi in questi giorni, dell’ingiustizia sportiva a danno della formazione melillese sull’esclusione nel nuovo campionato di A1, i massimi dirigenti si rimboccano le maniche e ripartono dalla A2. “Non è stato mai e mai lo sarà nella politica e stile sportivo del presidente Papale e del DS Lamia, voler conquistare una promozione a tavolino senza averla meritata, sudata e acquisita sul campo”. Papale e Lamia ribadiscono con fermezza questo punto ricordando che fin dalle  prime esperienze nel calcio a 5,  partendo della serie C2, “La nostra filosofia calcistica, morale e sportiva ci ha sempre visto conquistare sul campo le nostre vittorie e relative promozioni. – hanno commentato Papale e Lamia – Questa vicenda è durata troppo e si è protratta sin troppo a lungo, e i nostri giocatori, tifosi e sostenitori, in primis il Sindaco Giuseppe Carta e l’amministrazione comunale di Melilli, hanno bisogno di certezze soprattutto per poter organizzare e pianificare un campionato di A2 dignitoso, che ci possa permettere di lottare nuovamente per il titolo e questa è l’unica promessa reale e concreta che ci sentiamo di dare ai nostri tifosi.  Auguriamo alla Divisione, alla Lega e a tutte le squadre impegnate nelle serie maggiori e minori di poter ricominciare a parlare al più presto di calcio giocato e respirare nuovamente l’aria e l’atmosfera dei nostri Palazzetti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com