breaking news

Augusta| Stabilizzazione precari, la Fp Cgil denuncia ritardi

Augusta| Stabilizzazione precari, la Fp Cgil denuncia ritardi
Sindacale
0

Il segretario generale della Fp Cgil Franco Nardi sollecita chiarimenti sui ritardi nella stabilizzazione degli 84 precari comunali e chiede un incontro al sindaco.

La Fp -Cgil chiede  un urgente incontro con l’ amministrazione comunale di Augusta per  verificare quali motivi ritardano le procedure di stabilizzazione dei precari. Con una nota inviata al sindaco, al segretario generale, al responsabile delle Risorse umane, il segretario generale della della Fp Cgil, Franco Nardi sollecita chiarimenti sull’iter relativo alla trasformazione dei rapporti a tempo indeterminato degli ex 84 articolisti.  “Chiediamo al sindaco di Augusta di farsi carico personalmente della problematica e di verificare se tali ritardi sulle procedure di assunzioni e stabilizzazione sono strumentali e dovuti a difficoltà amministrative varie.

Franco Nardi

Tali ritardi  alla nostra organizzazione sindacale – dice Franco Nardi – risultano comunque uniche visto che le procedure di stabilizzazione attivate da altre amministrazioni pubbliche sono avvenute in maniera celere e al massimo nell’arco di qualche settimana e non mesi come sta accadendo al  Comune di Augusta. Ritardi  che rischiano di creare ulteriori e seri danni a chi dopo oltre trent’anni attende ancora di essere stabilizzato. Si chiede pertanto aiuto al sindaco perché possa essere da elemento risolutivo  all’annosa vertenza e affinché possa nel breve termine porre fine alle tante umiliazioni e ricatti cui sono stati sottoposti i precari dalle varie  amministrazioni che hanno governato il comune di Augusta negli ultimi decenni.

Cettina Di Pietro

Il sindaco, Cettina Di Pietro  fa sapere che, la commissione esaminatrice delle richieste di presentate dai lavoratori interessati sta lavorando. La commissione esaminatrice è composta da Sebastiana Passanisi responsabile del I settore “Affari generali” (presidente della commissione) Lucia Cipriani, responsabile del settore “Affari legali”, il funzionario economico Fortunato Pitrola, sovraordinato del Comune e Cinzia Mureddu, dipendente comunale in qualità di segretario verbalizzante, che ne fanno parte senza onere retributivo. A vaglio da circa un mese da parte della commissione che si è insediata a fine aprile delle richieste, pervenute in busta chiusa al Comune, per la procedura di reclutamento transitorio speciale, mediante concorso pubblico per soli titoli, per la stabilizzazione di 84 unità di personale precario e, nello specifico, per la copertura a tempo pieno (36 ore settimanali), parziale (31 ore, 25 ore e 18 ore settimanali).

Si tratta in sostanza di una presa d’atto formale considerando il fatto che la procedura di reclutamento straordinaria è riservata al solo personale con contratto a tempo determinato indetta dal Comune, inviando il proprio curriculum vitae ed elencando i titoli posseduti a cui verranno attribuiti dei punteggi. La selezione per la stabilizzazione del personale precario del Comune di Augusta, con qualifica non dirigenziale, con contratto di lavoro a tempo determinato e parziale di cui all’articolo 30 della legge regionale numero 5/2014 per 84 unità, vari profili professionali è stata indetta a fine febbraio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com