breaking news

Siracusa | Inaugurato nel capoluogo l’ufficio del Comune dei Popoli

15 Febbraio 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Inaugurato nel capoluogo l’ufficio del Comune dei Popoli
Attualità
'
0

È in funzione da oggi l’ufficio del Comune dei Popoli destinato a introdurre un nuovo corso nelle relazioni tra pubblica amministrazione e cittadini stranieri che intendono avvalersi dei servizi pubblici.

L’ufficio ha sede a Casa Minniti, alla Giudecca, locali messi a disposizione dal Comune nella veste di capofila di un progetto che è co-finanziato dell’Unione Europea, tramite il Ministero dell’Interno, con il Fami, Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020. Ad inaugurare la sede sono stati l’assessora all’Inclusione sociale e al diritto alla casa, Rita Gentile, la dirigente dei Servizi sociali del Comune, Loredana Carrara, e il mediatore culturale Amadou Ly, che fa parte del team dell’ufficio del Comune dei Popoli; presenti anche i rappresentanti degli enti partner del progetto, tutti con una consolidata esperienza nel sociale e nell’innovazione, fra cui:  AccoglieRete, Impact Hub Siracusa, Arci comitato territoriale di Siracusa, Oxfam Italia Intercultura, Cpia Siracusa “Alberto Manzi” e Fondazione italiana di solidarietà Marista Champagnat. Assente, per altri impegni, il sindaco Francesco Italia.

“Un progetto di cui andiamo fieri – ha detto l’Assessora Gentile – pienamente condiviso con il sindaco Italia. Metteremo in campo un’attività di formazione e supporto che permetta poi ai servizi pubblici di essere efficienti ed efficaci nel front office con i migranti e l’utenza straniera in generale e non solo. C’è la consapevolezza che gli operatori pubblici spesso non hanno gli strumenti e le conoscenze per relazionarsi adeguatamente con questi cittadini e ciò inceppa lo scambio di informazioni creando inefficienze e disagi nell’utenza.”

Carrara ha evidenziato “l’importanza dell’orientamento verso la fruizione dei servizi” ma anche il fatto che gli enti si facciano trovare pronti nei confronti di questa nuova utenza. “Ora – ha aggiunto – dobbiamo lavorare per coinvolgere in questa attività tutti gli altri uffici che si trovano sul territorio a cominciare dall’azienda sanitaria”. Lo sportello, oltre a questa funzione primaria, punta anche a offrire sostegno ai cittadini stranieri nel soddisfare i loro bisogni e a diventare un centro di formazione, documentazione e promozione dell’intercultura. L’ufficio dispone di un sito internet: https://comunedeipopoli.com. Secondo Amadou Ly, “la vera novità del Comune dei Popoli è che è rivolto agli operatori dei servizi pubblici. Ciò aiuterà – ha concluso il mediatore culturale – a garantire pari dignità a tutti e svilupperà il senso di partecipazione e di appartenenza dei cittadini stranieri verso la città”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com