breaking news

Siracusa| Restyling villa Reimann: ricollocati collezione archeologica e pinacoteca

21 Dicembre 2020 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Restyling villa Reimann: ricollocati collezione archeologica e pinacoteca
Attualità
0

Dopo venti anni di deposito nei magazzini della Soprintendenza e dei Vigili urbani ricollocati a villa Reiman la collezione Archeologica che l’importante pinacoteca.

L’amministrazione comunale, con il supporto del Consorzio Universitario Archimede e di alcuni volontari, a partire dal settembre del 2018, ha ristrutturato per intero gli interni di Villa Reimann, ricollocato all’interno della Villa sia la collezione Archeologica che l’importante pinacoteca, entrambe risistemate nel proprio contesto dopo oltre 20 anni di deposito nei magazzini della Soprintendenza e dei Vigili Urbani. Grazie alla Biblioteca comunale, su indicazione dell’assessore alla Cultura Fabio Granata, il mese scorso anche l’Archivio Reimann è stato ricollocato all’interno della Villa a disposizione degli studiosi. Inoltre la Villa è stata Teatro da Maggio a Settembre di importanti eventi letterari e teatrali, fin quando la emergenza COVID lo ha consentito. Il sindaco Francesco Italia e l’assessore Fabio Granata hanno deciso l’apertura di una specifica voce di Bilancio dedicata a Villa Reimann (mai presente prima) e hanno aperto già un dialogo con la Soprintendenza per il restauro delle Colonnine del Giardino che sarà curato direttamente dalla Amministrazione attraverso Restauratori professionisti.

Infine ben 25 mila euro sono stati impegnati dall’Assessorato alla cultura per il recupero di tutti gli infissi della Villa e dell’Auditorium oltrechè per una manutenzione straordinaria delle facciate. “Nonostante alcuni profeti di sventura, la rinascita di Villa Reimann rappresenta una realtà sotto gli occhi di tutti coloro i quali hanno consapevolezza degli interventi e delle attività già portate a compimento in questi due anni e attualmente in itinere. Appena sarà possibile inviteremo la stampa in Villa per consentire di constatare direttamente quanto è stato fatto e quanto stiamo facendo per il Patrimonio Materiale e immateriale della Villa” Con queste parole Fabio Granata ribadisce la efficacia della azione della Amministrazione e in particolare dell’Assessorato alla cultura su Villa Reimann.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com