breaking news

Augusta| Emergenza Covid: per due settimane stop al mercato del giovedì

18 Novembre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Emergenza Covid: per due settimane stop al mercato del giovedì
Attualità
'
0

Emergenza Covid: oggi sanificazione delle scuole e stop, per due settimane, al mercato del giovedì. Lo dispone il sindaco Giuseppe Di Mare con due distinte ordinanze.

Sono rimaste chiuse le scuole di Augusta, oggi, su disposizione del sindaco Giuseppe Di Mare per essere sottoposte a sanificazione mentre da domani, per due settimane, sarà sospeso il mercato che ha luogo il giovedì in viale Bruno Buozzi e piazzali adiacenti. Lo ha reso noto con un video pubblicato su Facebook il primo cittadino. “Ho emesso due ordinanze: una di chiusura scuole, che per la prima volta vengono interamente sanificate, e l’altra per chiusura del mercato del giovedì per due settimane. Una misura, quest’ultima – dice il sindaco Di Mare – che abbiamo concordato con l’Asp di Siracusa. E a tal proposito esprimo gratitudine per il direttore sanitario, Salvatore Madonia per la sua vicinanza in questo momento difficile. Una misura necessaria proprio per la conformazione topografica del mercato settimanale. E’  temporanea, è un arrivederci con gli ambulanti, ma è necessario adottarla per tutelare la salute che è un bene primario. Nel nostro ospedale i reparti Covid sono quasi pieni, ma è un problema regionale e nazionale motivo per cui, oggi, dobbiamo riuscire ad essere bravi, a pensare innanzitutto alla salute e poi a tutto il resto, che è anche importante e, quindi, le esigenze vanno contemperate.

Lancio un appello ai giovani e alle famiglie; ai giovani di piazza Unità d’Italia, di piazza Mattarella e a tutte le famiglie dico: non ci obbligate a chiudere le piazze, abbiate rispetto dei medici, degli infermieri che stanno lavorando, senza sosta, per difendere la nostra vita e la nostra salute. In questi giorni mi avete visto in giro con tanta simpatia e disponibilità, ho appurato, però che ci sono in giro troppe situazioni poco accettabili, vi ho chiesto di indossare correttamente la mascherina, di non creare assembramenti, ma non possiamo per sempre tollerare questa situazione. Oggi è indispensabile il rispetto delle regole quindi ai giovani chiedo di essere responsabili e ai loro genitori di aiutarci in questo difficile compito: meglio trascorrere un’ oretta a casa piuttosto che restare assembrati in luoghi dove magari non si rispettano tutte le misure indispensabili per contenere il contagio. Da questo punto di vista da un paio di giorni, grazie ai vigili urbani e a tutte le forze dell’ordine stiamo eseguendo controlli che saranno sempre più serrati e stringenti. I positivi in città sono diminuiti: 129, quindi 6 in meno rispetto ai giorni scorsi. Sono certo – conclude Giuseppe Di Mare – che supereremo questo momento difficile e passeremo un bel Natale con i nostri cari, con le nostre famiglie per la nostra città”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com