breaking news

Augusta| Di Mare eletto con 7.425 voti: Unionports gli ricorda di pensare al porto

19 Ottobre 2020 | by Redazione Webmarte
Augusta| Di Mare eletto con 7.425 voti: Unionports gli ricorda di pensare al porto
Politica
0

Giuseppe Di Mare è stato eletto con 7.425 voti mentre Pippo Gulino ha ottenuto 6.195 preferenze. Ha votato il 42,98% degli aventi diritto. Unionports augura buon lavoro al neo sindaco e gli ricorda di pensare al futuro della portualità.

Il neo sindaco di Augusta Giuseppe Di Mare, 43 anni, consulente finanziario, ex consigliere comunale ha ottenuto 7.425 preferenze pari al 54,51. Il suo avversario, Pippo Gulino, 68 anni, medico radiologo (ex sindaco è stato votato da 6.195 cittadini pari al 45, 49 %. Ha votato   il 42,98% degli elettori. con un calo percentuale di affluenza alle urne di quasi il 19% rispetto al primo turno. Con un comunicato stampa il presidente di Unionports Davide Fazio, associazione di imprenditori e operatori portuali, di cui fa parte anche Tania Patania,( assessore designato dal neo sindaco, prima del ballottaggio), che nella giunta Di Mare avrà la delega al Porto.

“Nell’augurare  al neo sindaco Giuseppe Di Mare buon lavoro nell’interesse di Augusta, dei sui cittadini e della sua economia,  a nome della categoria degli  imprenditori del porto di Augusta  riuniti in Unioports – dichiara Davide Fazio – mi permetto di ricordare  e ribadire al nuovo primo cittadino il documento che in campagna elettorale abbiamo presentato a lui e ai sui competitors con le richieste della categoria per una maggiore attenzione del passato  per il mondo dell’impresa portuale e per il settore economico più strategico della nostra città. Fra gli impegni richiesti al sindaco ricordiamo la nomina di un assessore alla Portualità. Mentre chiediamo fin da ora, non appena sarà insediata la nuova amministrazione comunale, un incontro per affrontate le tematiche di settore e ipotizzare un percorso di collaborazione per la soluzione di    problemi   che da anni attendono di essere affrontati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com