breaking news

Siracusa| Solidarietà: un gol per Emma

Siracusa| Solidarietà: un gol per Emma
Attualità
0

Sabato 25 luglio un incontro di calcio di beneficienza con l’Asd Sei Forte Papà che scene in campo nel nome della solidarietà in favore della piccola Emma affetta da neuroblastoma al 4° stadio.

Gli introiti dell’evento sportivo a favore della piccola Emma che lotta contro un neuroblastoma al 4° stadio, è stato organizzato al Centro sportivo italiano (campo del porto). La solidarietà è una macchina che una volta accesa non si può fermare. La solidarietà è l’unica cosa che si può fare per mettere in atto e per stringere le mani a chi ne ha veramente bisogno. Ed è così che la ASD Sei Forte Papà, con il progetto Reaching Dreams, scende in campo per Emma Lorefice. La piccola Emma è nata nel 2017 da mamma Paola e papà Marco. La sua nascita, come quella di ogni bimbo, ha portato il completamento di una famiglia splendida e piena d’amore, aggiungendo una valanga di felicità.

Emma è una bambina vivace, ma allo stesso tempo adesso, ha bisogno di tutti noi. L’appuntamento è per sabato 25 luglio alle ore 19 presso del Centro Sportivo Italiano (campo del porto) con un piccolo contributo libero. Segnare un goal non è stato mai così importante. “Se vieni in Ortigia – dice all’unisono l’ASD Sei Forte Papà –  sarà una gran festa, non ti chiediamo tanto ma solo un piccolo sorriso, non ti rubiamo tempo ma noi siamo bravi a donarlo”. A Emma, che ama la vita, è stato diagnosticato un neuroblastoma al 4° stadio e da gennaio si trova al Gaslini di Genova.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com