breaking news

Lentini | Rifiuti abbandonati in strada, a breve telecamere in contrada Mercadante

14 Dicembre 2020 | by Silvio Breci
Lentini | Rifiuti abbandonati in strada, a breve telecamere in contrada Mercadante
Attualità
1

Prevista una spesa di quasi 30 mila euro. Multe salate a chi insozza. Valenti: «Diciamo basta all’inciviltà che deturpa l’immagine della città».

Videosorveglianza contro gli sporcaccioni. L’amministrazione comunale fa sul serio contro incivili e sporcaccioni. Pugno duro contro chi abbandonerà i propri rifiuti lungo i margini di semideserte strade di periferia, costringendo il personale dell’impresa che ha in carico il servizio di igiene urbana a frequenti interventi di pulizia. Si comincia da contrada Mercadante, lungo la strada provinciale 10 che unisce Lentini con Francofonte. L’amministrazione comunale, infatti, sta definendo le procedure per l’acquisto e l’installazione di tre pali con due telecamere per la lettura delle targhe e quattro telecamere motorizzate, alimentate tramite pannelli solari con batterie di accumulo, che trasmetteranno e registreranno 24 ore su 24. L’operazione, che costerà poco meno di 30mila euro, non è più rinviabile.

Una spesa necessaria. «Perché – spiega il vicesindaco e assessore all’Ecologia Alessio Valenti – non possiamo più tollerare che l’immagine della città venga deturpata dall’insipiente comportamento di pochi, dalla totale mancanza di responsabilità e di senso civico». L’area, alla periferia della città, poco distante da una nota struttura ricettiva, è tra quelle “preferite” dagli incalliti spargitori di rifiuti perché scarsamente battuta, specialmente nelle ore serali. Ma a breve, dunque, chi proverà a seminare spazzatura in quell’area non la passerà liscia e sarà filmato e multato. Solo un sistema di videosorveglianza, infatti, consentirà finalmente un controllo permanente dell’area per reprimere un fenomeno tanto diffuso quanto ignobile.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com