breaking news

Canicattini Bagni| Donate dagli alunni del “Verga” le “Scatole Scaldacuore” ai loro coetanei più bisognosi

23 Dicembre 2020 | by Redazione Webmarte
Canicattini Bagni| Donate dagli alunni del “Verga” le “Scatole Scaldacuore” ai loro coetanei più bisognosi
Attualità
'
0

Gli alunni della scuola media del 1° Istituto C. “G. Verga” di Canicattini Bagni per il  Natale donano le “Scatole Scaldacuore” ai loro coetanei più bisognosi della città, affidandole per la consegna al Gruppo comunale di Protezione civile

In un 2020 segnato dal dolore per l’emergenza Covid-19 che solo in Italia ha causato circa 70 mila morti e messo in ginocchio gran parte dell’economia con la chiusura di tante attività, in particolare quelle della ristorazione, e accresciuto la fascia delle disuguaglianze e delle fragilità, a cui i Comuni cercano di dare sostegno con propri fondi, come sta facendo da Marzo il Comune di Canicattini Bagni,  in aggiunta ai contributi messi a disposizione da Stato e Regione, ecco che a Natale la Solidarietà emerge con tante piccole iniziative singole e collettive. È il caso della campagna delle “Scatole Scaldacuore” organizzata dagli alunni della scuola media del 1° Istituto Comprensivo “G. Verga” di Canicattini Bagni, assieme ai loro insegnanti, e con la collaborazione del Gruppo comunale di Protezione Civile, per i bambini in difficoltà in questo strano e triste 2020.

Le “Scatole Scaldacuore”, infatti, è un progetto di solidarietà che nasce inizialmente in Francia e, successivamente, attraverso i social si diffonde anche in Italia, a Milano, e da li in molte regioni del Paese e in tante città italiane, per dare, in particolare nel periodo natalizio, un po’ di gioia ai più bisognosi in un momento difficile. Basta poco, per fare felice gli altri, come hanno fatto gli alunni del “G. Verga”, che oggi, martedì 22 dicembre 2020, hanno presentato la loro iniziativa presso il plesso “Mazzini”, alla presenza della Dirigente scolastica Stefania Bellofiore, il Sindaco Marilena Miceli con il Vice Sindaco Pietro Savarino e i colleghi di Giunta, il Vice Presidente del Consiglio comunale, Loretta Barbagallo, e i rappresentanti del Gruppo comunale di Protezione Civile, con il loro responsabile, il Comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Casella.

Gli alunni del “G. Verga” hanno preso una scatola delle scarpe, così com’è tradizione della campagna solidale delle “Scatole Scaldacuore”, e dentro vi hanno messo piccole cose per i loro coetanei, ma grandi nello spirito e nell’obiettivo per scaldare i loro cuori, come può essere una sciarpa, un paio di guanti, un cappellino, un maglione, e ancora dolci, cioccolata, caramelle, confetture varie, senza dimenticare, naturalmente, colori e qualche giochino e, infine, un biglietto gentile, a testimonianze di come anche le parole, se usate bene, riescono a rendere felice una festa come il Natale e a scaldare il cuore. Un momento solidale apprezzato e condiviso dai presenti, così come dalle famiglie, soprattutto per il messaggio positivo di altruismo che ha animato il gesto dei piccoli alunni canicattinesi. A conclusione della presentazione i doni sono stati presi in carico dai Volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile che provvederanno a distribuirli con gli auguri di Buon Natale da parte dei bambini e degli insegnanti della scuola media di Canicattini Bagni.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com